Lo que el viento se llevó, el mismo viento lo trae (waferkya) wrote,
Lo que el viento se llevó, el mismo viento lo trae
waferkya

Navarrodependencia.

Juan Carlos, my captain, my king! Buon complealskjdfhjdfghsj no, non ce la faccio *scoppia a piangere tantissimo*

o n c e



mediafire

01. 30 Seconds To Mars, WAS IT A DREAM?
(lyrics)

Your defenses were up high, your walls built deep inside, yeah I'm a selfish bastard but at least I'm not alone. My intentions never changed, what I wanted stays the same and I know what I should do, it's time to set myself on fire.


02. Coldplay, UP WITH THE BIRDS
(lyrics)

The birds they sang, at break of day. "Start again", I hear them say. It's so hard to just walk away. The birds they sang, all a choir, "Start again a little higher". It's a spark in a sea of gray. The sky is blue, dreamed that lie 'til it's true, then takin' back the punch I threw. My arms turn wings, oh, those clumsy things send me up to that wonderful world, and then I'm up with the birds. Might have to go where they don't know my name, float all over the world just to see her again. And I won't show or fear any pain, even though all my armor might rust in the rain. A simple plot, but I know one day good things are coming our way.


03. Foo Fighters, MY HERO
(lyrics)

Too alarming now to talk about, take your pictures down and shake it out. Truth or consequence, say it aloud. Use that evidence, race it around, there goes my hero, watch him as he goes. There goes my hero, he's ordinary. Don't the best of them bleed it out while the rest of them peter out? Truth or consequence, say it aloud. Use that evidence, race it around. Kudos my hero, leaving all the best. You know my hero, the one that's on.


04. Arctic Monkeys, D IS FOR DANGEROUS
(lyrics)

He knew what he wanted to say but he did not want to word it. [...] Desperately trying to stimulate what it was that was alright, three quarters of an hour ago, that had led him to be in a position, and every compromission another freak episode. He's nearing the brink but he thinks first the parallel universe perhaps could be the perfect scene. I think you should know you're his favourite worst nightmare.


05. Florence + The Machine, KISS WITH A FIST
(lyrics)

You hit me once, I hit you back, you gave a kick, I gave a slap, you smashed a plate over my head then I set fire to our bed. [...] Your slaps don't stick, your kicks don't hit, so we remain the same. Blood sticks, sweat drips, break the lock if it don't fit. A kick in the teeth is good for some, a kiss with a fist is better than none.


06. Fabrizio De André, LA BOMBA IN TESTA
(lyrics)

...e io contavo i denti ai francobolli, dicevo "grazie a Dio", "buon Natale", mi sentivo normale eppure i miei trent'anni erano pochi più dei loro, ma non importa, adesso torno al lavoro. [...] E io ho la faccia usata dal buonsenso, ripeto "Non vogliamoci del male" e non mi sento normale, e mi sorprendo ancora a misurarmi su di loro, e adesso è tardi, adesso torno al lavoro. Rischiavano la strada e per un uomo ci vuole pure un senso a sopportare di poter sanguinare, e il senso non dev'essere rischiare, ma forse non voler più sopportare. [...] E l'esplosivo spacca, taglia, fruga tra gli ospiti di un ballo mascherato, io mi sono invitato a rilevar l'impronta dietro ogni maschera che salta, e a non aver pietà per la mia prima volta.


07. The National, A REASONABLE MAN (I Don't Mind)
(lyrics)

I don't mind losing a girl to herself, a quiet love is better than none. And I don't mind losing a friend to a friend, if only to be a reasonable man. And I don't mind waiting if it's for the best, a careful heart is better than none. I don't mind painting my back with the past, pictures in resolute pain, smoothing the laugh o'er the lane. But if it happens to you, the same kind of deal, I recommend fire instead of the fool. I don't mind shaking your hand at the door, if only to be a resolute man.


08. AC/DC, SHOOT TO THRILL
(lyrics)

[...] Just keep coming, and put your hand out to me because I'm the one who's gonna make you burn. I'm gonna take you down, down down down, so don't you fool around, I'm gonna pull it, pull it, pull the trigger. Shoot to thrill, play to kill, [...] I got my gun at the ready, gonna fire at will. I'm like evil, I get under your skin, just like a bomb that's ready to blow.


09. Mumford & Sons, HOLD ON TO WHAT YOU BELIEVE
(lyrics)

I, I can't promise you that I won't let you down, and I, I can't promise you that I will be the only one around when your hope falls down. [...] And love, this city breathes the plague of loving things more than their creators. [...] It was too fast, casting love on me as if it were a spell I could not break, when it was a promise I could not make, but what if I was wrong? But hold on to what you believe in the light, when the darkness has robbed you of all your sight.
And now this land means less and less to me without you breathing through its trees. At every turn the water runs away from me, and the halo disappears, and the hole when you're not near.


10. Bunbury y Vegas, VA A EMPEZAR A LLOVER
(lyrics)

Con tremula voz me dijiste esto en tu vida te podria ocurrir, como hoy ocurre en la mia. Taché los dias de calendario en los que nos hicimos daño, y quedaron tres. [...] Dime crees que valió la pena? Si amenazan hoy nubes negras que vienen hacia aqui. Y creo que va a empezar a llover, creo que va a empezar a llover. Y el cielo continuando a gris, y tu voz en mi insistía, te podría ocurrir como hoy ocurre en mi vida. Yo te quise, te quise tanto hasta que se encontré agotado mi amor por ti.

With a trembling voice, you told me this could happen in your life, just like now it's happening to me. I crossed out all the days we hurt each other, and there were three left. [...] Tell me, do you think it was worth it? When now black clouds are storming and coming here. I think it's about to start raining, I think it's about to start raining. And the sky keeps turning grey, and your voice inside me keeps saying, it could happen to you, just like now it's happening to me. I loved you, I loved you so much that my love for you was left exhausted.


11. The Killers, ALL THESE THINGS THAT I'VE DONE
(lyrics)

If you can hold on, hold on. I wanna stand up, I wanna let go. You know, you know - no you don't, you don't. I wanna shine on in the hearts of men, I wanna mean it from the back of my broken hand. Another head aches, another heart breaks, I am so much older than I can take, and my affection, well it comes and goes, I need direction to perfection, no no no no. [...] Yeah, you know you got to help me out, yeah, oh don't you put me on the back burner. You know you got to help me out, you're gonna bring yourself down, yeah, you're gonna bring yourself down. Yeah, you're gonna bring yourself down. I got soul, but I'm not a soldier.





Wow, ok, ora cominciamo con i miliardi di note perché FEELINGS e REASONS che devo scrollarmi di dosso. Vi dico intanto che, yep, per l'impaginazione ho guardato un sacco a I'm ready to start, fanmix della shizu9, perché sono fantasiosa like that, e poi che le parti delle canzoni in... non so come chiamarlo, blu? Insomma, quelle, sono, in generale, quelle più ~*significative*~ (wow, datemi una martellata).

— Comincio dal titolo del mix, "Once", che è un gioco di parole: in inglese (uàns) significa 'una volta', e dovrebbe farvi scattare connessioni mentali con espressioni tipo 'once upon a time', 'once-in-a-lifetime', 'all at once', ognuna delle quali è ricollegabile all'uomo in questione; ma once è anche la traslitterazione del numero undici (11) in spagnolo, e indovinate chi è che veste quel numero di maglia. Già. Mi sento super clever in questo momento.

Was it a Dream?, dunque, è genericamente riferita al basket; Le difese altissime sono quelle degli avversari, selfish bastard perché è un giocatore abbastanza protagonista, but at least I'm not alone perché non è che si dimentica della presenza di altri quattro stronzi in maglia blugranata sul campo. Quanto al resto, la sua imperitura fame di vittorie è cosa nota, ed inoltre possiedo una magnifica maglietta con la sua silhouette e la topica frase La Bomba Navarro - this man is on fire!

Up with the birds, a parte per il fatto che non riuscirò mai a fare un mix senza Coldplay (oi, già che non ci ho schiaffato Cohen e Cash ha del miracoloso), sta lì perché, ugh, è Juanca, ok? Start again/start a little higher è, di nuovo, la sua incontentabilità professionale; it's so hard to just walk away è il fatto che ha aspettato di avere 27 anni prima di andarsene da Barcellona in NBA, e nove mesi dopo era già tornato a casa. My arms turn to wings [...], tutto quel pezzo, perché il fisico di Navarro non è niente di eccezionale (non proprio da buttare, ma ci siamo quasi), ma quella caterva di difetti è l'arma segreta di una nazione ed è in qualche modo bellissima, oltre che letale. And I won't show or fear any pain, perché è da quando aveva vent'anni che, se ce n'è bisogno, non si fa problemi a scendere in campo nelle peggiori condizioni fisiche possibili, e ha una soglia di sopportazione del dolore che levati. A simple plot, perché cosa è più semplice di uno che a otto anni entra nel sistema del Barcellona e ventiquattro anni più tardi è ancora lì?

My hero, uhm, la devo pure spiegare? *ride* Don't the best of them bleed it out while the rest of them peter out, perché lo si dà per finito un giorno sì e l'altro pure, e lui va e mette 35 punti in semifinale di Europeo; va e mette 34 punti ai Lakers; va, e mette 31 punti e 10 assist con la gentile collaborazione della fascite plantare.

D is for Dangerous, la prima frase è perché, come Stevie, Juanca è un uomo awkward,
deciso e tranquillo (a meno che non sia ubriaco). Il pezzo da desperately fino al punto lo riferisco a tutte le volte che il Barcellona perde male (...una sensazione fin troppo familiare in questi giorni) dopo aver cominciato decentemente una partita/una stagione, e bisognerebbe trovare il segreto di quel buon inizio; i three quarters of an hour sono palese richiamo ai quaranta minuti di una partita di basket, e grazie tante Arctic Monkeys.

Kiss with a Fist, se il pc fisso non si fosse suicidato qualche settimana fa, sarebbe stata la colonna sonora di un fanvid sulla partita di ritorno Barcellona-Real Madrid; fanvid che, inevitabilmente, si sarebbe concentrato sul duello ridicolo tra Juan Carlos e tale Jaycee Carroll, un giocatore del Real che di mestiere fa il cecchino (no, sul serio; è ridicolo, ha percentuali al tiro di tipo il 90% o giù di lì, il che equivale a dire che su 10
tiri ne sbaglia uno). Anche Juanca è un lanciatore mica da ridere, e in quella partita si sono divertiti a rispondersi colpo su colpo a botta di tiri da tre e, vi giuro, è stata una pioggia di punti e assurdamente bellissimo. Questo video fa un po' quello che avrei voluto fare io, anche se la canzone di sottofondo non è Florence, però è comunque lolawesome e, se non fosse così ridicola, l'avrei inclusa nel mix perché #omgJUANCASEITU.

La bomba in Testa, per favore smettete di ridere, l'ho scelta per ragioni molto valide che vanno al di là del semplice fatto che io, come Pau, ho perennemente la Bomba (Navarro) in testa. Innanzitutto perché, come dicevo già prima, l'uomo in questione è tranquillo/modesto (tempo fa, l'allenatore del Real Madrid tentò di accendere un flame accusandolo di non essere un vero leader, e Navarro molto gioiosamente diede una scrollatina di spalle e si assicurò di essere il miglior giocatore della giornata successiva), e quindi dicevo 'grazie a Dio', 'buon Natale', ovvero una personcina educata e graziosa. La cosa dei trent'anni ritornerà più avanti; e mi sorprendo ancora a misurarmi su di loro perché per qualche ragione la gente insiste a paragonarlo ad altri giocatori e non lo capiscono che no, non esiste, non si può. Il resto del pezzo descrive il suo rapporto col Barça (che è casa sua, la sua famiglia, cito testualmente), e il fatto che è rey y dueño della Liga. (E a non aver pietà della mia prima volta mi piace pensare di riferirlo al fatto che, a 20 anni, in una delle sue prime esperienze con la nazionale u21, ha pensato bene di vincere il Mondiale Junior.)

A reasonable Man, sostanzialmente serve a rompere le palle ancora una volta col concetto di persona posata e pallosa (lo ribadisco, tranne quando è ubriaco) (o in campo a litigare con gli arbitri). Also, è una canzone bellissima.

— Con certe parti di Shoot to Thrill ho fatto il passo un pochino più lungo della gamba, perché a quanto mi risulta Juanca non ha il minimo interesse per donne&droghe (helloooo, ha sposato la sua ragazza dei tempi del liceo) (no, non Pau, l'altra ragazza dei tempi del liceo), però c'è quel just like a bomb that's ready to blow che mi ha resto necessario includerla, and also il mix aveva bisogno di un po' di vita. Il testo che ho citato comunque gli si adatta bene, per la solita solfa di uomo che tira tanto da essere quello con più punti segnati nella storia dell'Eurolega. Per dire.

Hold on to what you Believe, sob, l'ho messa lì per parlare di Navarro e il Barça. Ha lasciato la squadra per un anno dopo una brutta stagione per il club (convinto a fare lo sbarco da quell'altro figlio del male che è Pau), è tornato e ne ha fatto la storia, è il capitano, è sempre lì che dà la pelle (a Memphis non ha concesso neanche un briciolo dell'amore che nutre per il Barça, onestamente), eh. E ci è rimasto invischiato prestissimo, nell'universo blugranato, prima di essere anche solo consapevole di cosa stava facendo (ed è per quello, poi, che ha tardato così tanto ad andare in NBA; prendete Ricky per esempio, che è cresciuto a Badalona, mediamente contento e mediamente ricoperto di gloria, a Barça è rimasto due anni e ha vinto un sacco di roba e ha legato molto con i compagni e tutto, ma non così tanto da decidere di rimanerci per sempre. Juanca è come Stevie, è come Daniele, è nato lì, è cresciuto lì, va avanti lì con i paraocchi, cieco e sordo a tutto il resto e se ci muore, tipo stasera, dentro la maglia del Barcellona, muore contento).

— Di Va a empezar a llover, apprezzate la traduzione random che ho fatto e, vi prego, non giudicate le mie inesistenti conoscenze dello spagnolo. È una canzone epicomalinconica, che mi sono sentita in dovere di mettere per celebrare tutti i momenti difficili della di lui carriera; inoltre, yo te quise, te quise tanto [...] descrive il livello di abnegazione devastante che quest'uomo mette per la sua squadra (o le sue squadre, in realtà, perché tiene alla Nazionale tanto quanto al Barça), ma è anche la dedica perfetta da me, a lui, l'equivalente del bellissimo di tanto amore morirò scritto da Ivano Fossati, per capirci. Wow. La cosa positiva è che più patetica di così non posso diventare.

— Mi sono dimenticata che la parte in corsivo di Hold on io la leggo come Gasolvarro. La leggo, per la precisione, come la ragione ultima per cui Juanca in quel 2007 si è lasciato convincere ed è andato a Memphis: il Barça era acciaccato, l'NBA è da sempre la terra promessa per i cestisti, and now this land means less and less to me without you breathing through its trees.

All these things that I've Done, non ho molto da dire. Volevo soffermarmi solo sul fatto dell'età, I am so much older than I can take e il precedente i miei trent'anni erano pochi più dei loro; il fatto che gli anni passino e che per Juan Carlos (e Stevie, e Baso, e Pupi, e Pau e Raul Lopez e Sarunas e Milos e--) non passino al contrario, ringiovanendolo invece che aumentando, è una fitta tremenda ogni volta che ci penso. Ogni volta che un infortunio, una capriola, una partita di merda, un trofeo mancato potrebbe essere — non ho intenzione di finire questa frase perché, no, non ce la faccio. Insomma, è tutto una grande sofferenza. (Ma in fondo Pupi no, Pupi non invecchia.)

Wow, everyone. Grazie e complimenti per essere arrivati fin qui, se ci siete arrivati. Sappiate che sono prostrata dai crampi, quindi il dolore che state provando, lo condivido al 99,9%. Vi voglio bene. Probabilmente una briciola meno che a Juanca, ma oh, non sarebbe una grande notizia per la mia già misera sanità mentale.

Ricky, se passi di qua, sappi che sono più che a disposizione per tradurti tutto lo sproloquio qui sopra in inglese o spagnolo, così possiamo piangere insieme e amarci mentre amiamo Juanca.
Tags: confusing p0rn with reality, everlasting love is everlasting, fanmix, gasolvarro wins, ho il cuore a spicchi, i can't, i need a blanket, juan carlos navarro té el meu cor, rambling, tl;dr, unfair beauty
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments