Lo que el viento se llevó, el mismo viento lo trae (waferkya) wrote,
Lo que el viento se llevó, el mismo viento lo trae
waferkya

Straight of limb, true of eyes, steady and aglow.

Sabato è stato il quinto anniversario di Peppe e io c'ero, sabato, ero presente a me stessa eppure sono riuscita a farmi passare addosso la data senza svegliarmi, senza rendermi conto di un cazzo, senza pensarci. Sarà che mi sembra di essere qui da trentacinque anni, che non so mai che giorno della settimana è, per cui figurati il numero, ma nessuna scusa mi basta, a me che pure sono campionessa intergalattica di bullshitting: mi viene da vomitare, voglio essere presa a schiaffi, voglio parlarne (con uno). Un anno fa, mi ricordo il post, non riuscivo neanche a dire "sono passati quattro anni", lo scrivevo in catalano perché in italiano le parole sono assolute, e friabili in tutte le lingue che ho imparato dopo. Un anno fa. E adesso ne parlerei con uno che due settimane fa neanche conoscevo. Cristo. Non so se è più il lutto o la vergogna, adesso. Adesso, uno, e cinque anni fa.

Adesso ci penso.



Tags: semper fi
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments